Huawei Nova 5T ufficiale in Europa: quad-cam posteriore, Kirin 980 e ottimo prezzo

huawei nova 5t

Si è tenuto oggi l’evento di presentazione ufficiale di Huawei Nova 5T in Europa. Lo smartphone, di fascia medio-alta, era già arrivato sul mercato a fine agosto, quando fu commercializzato in Malesia, e va a rimpolpare la gamma Nova 5 (sarà infatti il quarto modello).

E’ evidente che l’intenzione del colosso cinese è quello di portare in questo range di mercato un comparto fotografico di altissimo livello, affiancato ad un design pulito ed elegante, contrassegnato da alcune particolarità rarissime da trovare per smartphone di questo livello. Andiamo allora a scoprire la scheda tecnica di questo interessantissimo Huawei Nova 5T.

Huawei Nova 5T, schermo e processore

Lo smartphone si presenta con un ampio display FullView LCD con diagonale da 6.26 pollici e risoluzione in Full HD+ (più di preciso 2340 x 1080 pixel). Quasi superfluo sottolineare che lo schermo è caratterizzato da una pressoché totale assenza di bordi, grazie alla soluzione della fotocamera anteriore integrata in un foro, in pieno stile Samsung Galaxy S10 tanto per intenderci, piazzato nell’angolo in alto a sinistra. Insomma, già un gran bel vedere.

Sotto il cofano troviamo il Kirin 980, SoC dotato di una CPU a otto core (nello specifico si tratta di 2 Cortex A76 con clock a 2.6 GHz, 2 Cortex A76 a 1.92 GHz e 4 x Cortex A55 che operano a 1.8 GHz) e di una scheda grafica ARM Mali-G76MP10 a 720 MHz, senza dimenticare la dual NPU che fa compiere un ulteriore passo in avanti all’intelligenza artificiale. Se vi state chiedendo di che livello è il Kirin 980, beh basti pensare che è il SoC che troviamo a bordo dei top di gamma d’inizio anno, ovvero Huawei P30 e P30 Pro. Insomma, un processore che regala potenza e affidabilità anche nella gestione di lunghe sessioni video o di gaming di ultima generazione come il baccarat gratis senza deposito e altri giochi simili vantati dalle più famose piattaforme.

Il processore è inoltre accompagnato da 6 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno. Da segnalare che Huawei ha preferito non lanciare altri tagli di memoria con l’obiettivo di semplificare il più possibile la vita agli utenti e di puntare con decisione proprio a quella fetta di mercato medio-alta.

Huawei Nova 5T, la fotocamera

Come accennato in precedenza, un capitolo a parte merita la fotocamera di questo Huawei Nova 5T. Il device vanta ben cinque fotocamere, quattro sensori sono piazzati in un unico modulo (con leggera sporgenza) nell’angolo in alto a sinistra: poco più a destra logo e flash LED. Ma andiamo a vedere com’è composto il comparto fotografico.

Il sensore principale vanta una risoluzione da 48 MP con apertura f/1.8, mentre troviamo poi un ultra-grandangolare con aperture f/2.2. Seguono poi la lente per le macro (da 2 MP e apertura f/2.4) e il sensore per la profondità, ugualmente da 2 MP e apertura f/2.4. A chiudere il cerchio ci pensa anche una selfie-cam di tutto rispetto, con risoluzione da 32 MP e apertura f/2.0. Niente male, vero?

Huawei Nova 5T, le altre caratteristiche

Huawei Nova 5T arriva con un comparto connettività completo: da segnalare quindi Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz e 5GHz), Bluetooth 5.0, GPS, USB di tipo C e jack audio da 3.5 mm. E’ importante anche ricordare il sensore per le impronte digitali integrato nel frame laterale e dare uno sguardo alla batteria da 3.700 mAh: quest’ultima, infatti, supporta la ricarica rapida Huawei SuperCharge da 22.5 W. 

Infine, detto delle dimensioni (154,25 x 73,97 x 7,87 mm, peso di 174 grammi), è doveroso ricordare Android Pie 9 (con EMUI 9.1.1) out of the box.

Huawei Nova 5T, prezzo e disponibilità

Lo smartphone arriva sul mercato nelle colorazioni Midsummer Purple, Crush Blue e Black. Sarà disponibile in tutta Europa dal mese di novembre ad un prezzo di 429 euro. Che di questi tempi è un mezzo affare.